English Español Français Deutsch Italiano Český Polski Русский Română Українська Português Eesti 中文

Conoscere Dio al giorno d'oggi, sviluppo e significato della vita.
Metodologia dello Sviluppo Spirituale.

 
I guna e il sesso
 

Sessuologia/I guna e il sesso


I guna e il sesso

Guna è un termine che indica un insieme di qualità, prima di tutto, delle anime umane. In tutto esistono tre guna (ma ci sono gli stati che sono «superiori ai guna», cioè gli stati Divini [24]).

Guna tamas è una combinazione di ignoranza, maleducazione, violenza e cattiveria. Guna rajas è lo stato più pulito, ma intensamente passionale.

Guna sattva è la purezza, la pace, la chiarezza di comprensione, armonia.

Se il rappresentante del guna tamas, senza cambiare modo di essere, si disincarna in questo stato, allora il suo destino è inevitabilmente l’inferno. I rappresentanti del guna sattva si stabiliscono in paradiso. Quelli che appartengono al guna rajas possono trovarsi negli stati intermedi. (Per saperne di più – in [16-19,21-25]). Perciò è nell'interesse di tutti: studiare i modi per cambiare se stessi dirigendosi verso il sattva (e dopo ancora più in avanti).

Nel contesto di questo libro, possiamo parlare della sessualità umana da parte dei rappresentanti di ogni guna.

Dunque, la sessualità del tamas è grezza, primitiva, egoista.

Quella del rajas non manca di egoismo e di passione.

Quella sattvica è amichevole, affettuosa, premurosa, senza costrizioni, armoniosa.

Spiritualmente solo l’ultima ha valore. Proprio grazie ad essa è possibile stabilirsi nel sattva e aiutare gli altri a fare lo stesso.

Il fatto è che lo stato sattvico ha più donne che uomini. Gli uomini, in genere hanno bisogno, nel tentativo di raggiungere il sattva, di lavorare specificamente su se stessi, di trasformare se stessi, anche prendendo come esempio le donne sattviche.

Abbiamo già parlato degli ormoni che produce il corpo di una donna, anche essi contribuiscono allo sviluppo sattvico (anche se non tutte le donne usano l'occasione).

Ma ora rivolgiamo la nostra attenzione sul fatto che anche l'anatomia di un corpo sano femminile è un perfetto modello per gli uomini con lo scopo di sviluppare adeguatamente la sfera emotiva di sintonia.

Perché, per esempio, l'oggetto di attrazione, di ammirazione per gli uomini sono i seni delle donne? Perché una delle loro principali caratteristiche è la tenerezza.

La stessa caratteristica ha anche la pelle e tutto l'aspetto delle donne sattviche.

Le donne devono sapere del loro destino naturale nell’aiuto spirituale agli uomini degni! E gli uomini devono amare con la tenerezza e premurosità le loro aiutanti degne di questo!

* * *

Un fatto curioso: in tutti i mammiferi, eccetto gli umani, le ghiandole mammarie si «gonfiano» e diventano particolarmente visibili solo durante l'allattamento. Mentre le donne hanno il seno visibile durante tutta la vita, cominciando dalla pubertà!

Perché? Qual è il senso del fatto che non nel momento della lattazione, ma quasi per tutta la vita le donne portano sul proprio corpo questo peso «in più»? Che scopo aveva il nostro Creatore, mettendo tale informazione nei geni umani?

Ma il Suo piano era esattamente quello di cui stiamo parlando.

Quando una donna riceve una carezza dalle mani di un uomo e le sue labbra sui propri seni, allora si infiamma il fuoco d'amore nel suo chakra anahata, che è connesso direttamente, tramite dei potenti canali energetici, con le ghiandole mammarie. Grazie a questo il cuore spirituale cresce! E cresce anche il suo potenziale spirituale, che lei potrà realizzare nella sua pienezza, reindirizzando il suo amore acceso verso Dio.

E l'uomo, accarezzando la sua amata, volendo o no, si sintonizza con il suo amore raffinato, diventando simile a lei.

Tutte le persone che si amano teneramente lo stanno vivendo. Ma quanto facilmente possono scomparire o essere persi questi stati elevati, se non si capisce la loro grande importanza per la crescita spirituale, per l’avvicinamento al Creatore e la conoscenza diretta di Lui!

Perciò è molto importante avere una piena conoscenza di Dio, dei principi di evoluzione della coscienza e delle leggi della crescita spirituale. Solo quando si ama consciamente, l'aspetto sessuale dell'amore può soddisfare al meglio l'evoluzione precoce delle nostre anime. Queste conoscenze noi vi offriamo nei nostri libri [15-25].

* * *

Gesù Cristo insegnava così agli uomini che Lo avevano ascoltato:

«… Vi dico che dopo Dio il meglio dei vostri pensieri deve appartenere alla donna; ella per voi è il tempio divino, dove otterrete molto facilmente una felicità completa. Cercate in questo tempio le forze morali; lì voi dimenticherete i vostri dolori e fallimenti, vi restituirete le vostre forze perdute che sono così necessarie per aiutare il prossimo.» (Vedi [24]).

* * *

Proprio l’erotismo sattvico nell’arte (danza, fotografia, pittura, ecc) dovrebbe anche aiutare la crescita spirituale delle persone, saturando finezza, tenerezza e bellezza!

<<< >>>
 
Pagina principaleLibriArticoliFilm spiritualiLe fotoScreensaversI nostri sitiCollegamentiSu di noiContatto